home   >   Attività Sportive   >  Tiro a segno

Tiro a segno

La PDM nella disciplina di tiro a segno ha dato alla Nazionale tre atleti, uno con la pistola e due con la carabina.
Gli atleti utilizzano per gli allenamenti i poligoni di Treviso.
Oltre a numerosissimi titoli conquistati in ambito nazionale, gli atleti della PDM, vestendo la maglia della nazionale, hanno contribuito al raggiungimento di importanti successi in ambito mondiale.
Tra i più prestigiosi ricordiamo il successo nel campionato mondiale individuale del 1998 svoltosi a Santander in Spagna e vinto da De Michiel nella disciplina della carabina a 10 metri; il doppio oro a squadre conquistato dall'Italia nel 1995 in Finlandia di Paolo Barbisan nella pistola a 10 metri ed a 25 metri.
In tale occasione l'atleta trevigiano centrò i records mondiali.
Gli atleti di cui sopra hanno, inoltre, partecipato alle edizioni dal 1992 in poi delle Paraolimpiadi, ossia le Olimpiadi per atleti disabili, e dei Campionati Mondiali ed Europei; nell'ordine ricordiamo: Barcellona '92, Linz '94, Finlandia '95, Atlanta '96, Santander '98, Sydney 2000 e Danimarca 2001.


Daniele De Michiel impegnato durante una gara di carabina. (2001)

visualizzazione immagine tiro_segno_02.jpg
La rappresentativa PDM a Sydney 2000
Da sinistra Daniele De Michiel, Oscar De Pellegrin, Renato De Moliner e Paolo Barbisan

visualizzazione immagine tiro_segno_03.jpg
Paolo Barbisan durante una gara di pistola sportiva. (2001)

Torna a inizio pagina